mercoledì 19 marzo 2014

Perché soffriamo di lombalgia

Questo nuovo metodo è l'unico modo di eliminare la lombalgia che esiste nel mondo.
Si tratta di cambiare forma di camminare e fare degli esercizi di iperventilazione (15 minuti al giorno) per rinforzare addominali bassi. Il metodo è efficace sin dalla prima settimana nella quale scompare ogni crisi di lombalgia per non ritornare mai più.

A cosa serve il libro?
A descrivere il percorso che devi fare per cambiare modo di camminare e rinforzare addominali senza il minimo rischio di lesioni ai muscoli e ai tendini. Se come la maggior parte delle persone di 40 anni, tu hai camminato nel modo tradizionale da quando hai 5 anni, hai utilizzato male i tuoi muscoli e cominciare a utilizzarli correttamente è un allenamento monto intenso che devi affrontare gradualmente.
Mentre cambi modo di camminare devi abbinare gli esercizi di iperventilazione per fare in modo che il tuo corpo si rigeneri e liberi dalle tossine con maggior velocità e in quel modo rinforzare il tuo corpo prima di lesionarlo.
Il libro ti guida e ti descrive ciò che sentirai e cosa devi fare per calmare il dolore muscolare che si crea mentre rigeneri il tuo corpo.


Questa iniziativa fa parte della promozione 2 x 1
(L'acquisto di un libro ti dà diritto a scegliere uno in omaggio) 

Come funziona il metodo?
Funziona in questo modo, cambiare il modo di camminare gradualmente porta via circa 2 mesi circa. In questi due mesi la lombalgia scompare e il tuo unico problema è il dolore ai polpacci e alle gambe per il nuovo modo di camminare. Dopo aver cambiato modo di camminare si fa letteralmente impossibile che il tuo corpo ricrei la lombalgia, a vita.

Quali sono le cause della lombalgia?
Per quale motivo il 90 % delle persone soffrono di mal di schiena e di dolore all’osso sacro dopo i 30 anni? La causa è una, sbattere i talloni per terra quando si cammina e quando si sta in piedi. Il corpo umano non è stato concepito per appoggiare i talloni per terra, e non lo deve mai fare, tranne in sporadici momenti di necessità e in completa immobilità.

Ogni passo che diamo nel modo tradizionale, appoggiando prima il tallone e poi il resto del piede (nel modo consigliato da tutti i medici e tutti i fisioterapisti) stiamo creando un trauma nel nostro corpo. Un trauma che è come una martellata che danneggia tutto il nostro scheletro e il funzionamento del nostro organismo.


Osserviamo
Fatte attenzione a come scendete dalle scale e a come le salite. Provate a saltare, correre sul cemento a piedi nudi. Mettetevi nella posizione quadrupede e noterete che, naturalmente, facciamo tutte queste cose senza appoggiare i talloni per terra.
In realtà, appoggiamo i talloni per terra solo quando stiamo fermi e quando camminiamo o corriamo. All’infuori di queste cose, tutto il resto si fa senza appoggiare i talloni.

Fatte un attimo mente locale e arriverete alla conclusione che il mal di schiena vi attacca quando esagerate nello sbattere i talloni per terra.


Scarpe con cuscini per il tallone
Purtroppo le scarpe che ammortizzano l’impatto del tallone contro il pavimento (gomma, aria, gel, molle) levano il problema al tallone ma il trauma arriva moltiplicato per 3 alle ginocchia e moltiplicato per 7 alla zona lombare e cervicale.


Vuoi fare una prova?
Se vuoi testare questo metodo per essere sicuro che funziona con la tua schiena puoi fare una prova semplice: comincia a camminare appoggiando prima la punta del piede e poi il tallone, se fai questo durante un paio di giorni sentirai immediatamente che il dolore all’osso sacro si riduce. Questo ovviamente non basta ad eliminare per sempre il mal di schiena o per cambiare una postura sbagliata, ma è sufficiente per eliminare la lombalgia.
Questo video fa vedere come diventano le gambe e i piedi dopo 9 mesi di stare senza appoggiare i talloni per terra.



Sequenza Tai
Quando si smette di appoggiare i talloni per terra è necessario rinforzare le gambe per riuscire a gestire lo sforzo ed il movimento con eleganza. Questa sequenza di movimenti presa dal Taichi rinforza le gamba in 30 giorni.
Skorpion
Questa è la sequenza avanzata che si deve fare soltanto dopo il primo mese perché le gambe devono essere già dure prima di cominciare.

Questi sono i corritori del Kenya, in questo vide si vede chiaramente quale è il miglior modo di correre in assoluto.


------------
Questo libro è informativo. Per qualsiasi dubbio che riguarda l’idoneità per fare gli esercizi consultare un medico non mi assumo nessuna responsabilità su eventuali danni provocati da vostre decisioni in merito.